Our Blog

Smau Bologna 2016: l’innovazione è di casa in Italia

FacebookTwitterGoogle+LinkedIn

Lo Smau si rivela sempre  un catalizzatore per lo sviluppo di stimolanti sinergie e interazioni orientate all’open innovation

Due giorni di positive interazioni con i tanti visitatori, entusiasti di scoprire un Data Center innovativo tutto italiano, sviluppo di utili e stimolanti sinergie con i partecipanti, Rackone ha assorbito appieno l’aria che si respirava allo SMAU 2016 di Bologna: per competere nel mercato globale le piccole e medie imprese devono vincere la sfida dell’innovazione e della qualità e “trasformare l’Italia da Paese con innovatori a Paese innovatore”, come ha dichiarato Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia-Romagna.

R2B | SMAU anche a Bologna ha funzionato come catalizzatore naturale nelle relazioni virtuose tra ricerca, Rete regionale dei laboratori di alta tecnologia, Start up e mondo delle imprese.

Per rispondere al proprio fabbisogno di innovazione le imprese italiane hanno capito quanto peso devono dare al matching con attori esterni, questa è la cosiddetta Open Innovation. Altrettanto vitale è la Trasformazione Digitale: è il digitale l’elemento fondante e agente di rivoluzione di tutti i processi di business e di innovazione. Solo una solida relazione tra Ricerca, Impresa e Territorio permette lo sviluppo dell’Italia e un ruolo importante è giocato dall’ecosistema degli innovatori, dalle Startup come Rackone ai centri di ricerca fino ai grandi protagonisti dell’industria ICT, attori oggi essenziali nel processo di trasformazione digitale, che sono diventati un bacino prezioso di innovazione a disposizione delle imprese di tutte le dimensioni, per sviluppare nuove opportunità di crescita.

Cosa piace alle imprese italiane di Rackone?

Sicuramente un piccolo ma innovativo Data Center tutto italiano come RackOne spicca nel mercato per una serie di fattori importanti come la geolocalizzazione degli IP e dei Server in Italia, che offre il massimo della sicurezza riguardo a dove si trovano i propri dati, l’assistenza personalizzata senza passare attraverso inconcludenti e snervanti attese da call center, soluzioni ad hoc perfette per chi cerca garanzie ma anche una certa flessibilità a seconda delle esigenze.

FacebookTwitterGoogle+LinkedIn
FacebookTwitterGoogle+LinkedIn