Cos’è un’Infrastruttura Iperconvergente?

Cos’è un’Infrastruttura Iperconvergente?

Cos’è un’Infrastruttura Iperconvergente? Quali sono i vantaggi?

La crescente domanda di servizi cloud, unitamente alla necessità di sostituire l’hardware obsoleto e raggiungere costi operativi più ridotti, sta portando le aziende ad adottare un’Infrastruttura Iperconvergente (HCI) nel data center. L’iperconvergenza è entrata quindi nel mercato dell’IT come risposta ad esigenze di flessibilità e scalabilità dei sistemi informativi a costi accessibili e senza complessità di gestione.

Infrastruttura Iperconvergente

Che cos’è un’Infrastruttura Iperconvergente?

Secondo la definizione ufficiale, il termine Iperconvergenza indica un’infrastruttura IT “concentrata” in una architettura software ove convergono le risorse di elaborazione/calcolo (server), l’archiviazione dei dati (storage), i sistemi di rete (networking), la virtualizzazione e la gestione.

Diversamente dai sistemi convergenti, le Infrastrutture Iperconvergenti sono caratterizzate dalla convergenza delle operazioni/risorse dei sistemi hardware all’interno di un unico ambiente software (l’hypervisor). Di conseguenza, i sistemi iperconvergenti sfruttano l’intelligenza del software per eseguire tutte le risorse IT su un’unica infrastruttura server (solitamente un hardware di tipo commerciale x86) per gestirle in modo rapido e semplificato da un’unica interfaccia unificata.

Perché utilizzare un’Infrastruttura Iperconvergente?

Oggigiorno ciò che spinge maggiormente le aziende ad adottare un’Infrastruttura Iperconvergente può essere ricondotto a maggiori esigenze di flessibilità dei sistemi e di semplificazione della loro gestione. Tuttavia, esistono anche altre importanti esigenze che spingono all’uso di sistemi iperconvergenti:

  • necessità di dotarsi di un sistema scalabile, sulla base di variabili esigenze di elaborazione, come un aumento del traffico sul sistema o il lancio di una possibile nuova applicazione;
  • risolvere problemi di incompatibilità della propria infrastruttura e complessità legate all’integrazione dei sistemi;
  • facilitare il compito di chi si occupa dell’IT e gestisce le infrastrutture (diminuendo i costi di manutenzione);
  • preservare l’integrità e la sicurezza dei dati garantendo continuità dei servizi e ottima gestione del disaster recovery;
  • rispondere con agilità a mercati sempre più volatili, incerti e veloci con sistemi dinamicamente configurabili.

Quali sono i vantaggi?

L’iperconvergenza consente di gestire in modo semplice un’infrastruttura complessa, velocizzare i carichi di lavoro virtualizzati ed al contempo ridurre la complessità di gestione delle risorse, migliorando l’efficienza operativa dell’IT con conseguente riduzione dei costi complessivi (in particolare quelli per la manutenzione e la gestione delle infrastrutture).

La gestione centralizzata delle risorse virtuali è utile in molti scenari e settori d’utilizzo, tra cui quello delle telecomunicazioni, del gas e petrolio e della vendita al dettaglio. L’Infrastruttura Iperconvergente è vantaggiosa anche per gli uffici remoti, i deployment in piccoli datacenter e in cloud privati, per i test di sviluppo e le applicazioni di edge computing. Ecco alcuni vantaggi di un’Infrastruttura Iperconvergente:

  • velocità: l’implementazione dei sistemi è possibile in poco tempo potendo contare su sistemi preconfigurati;
  • scalabilità e flessibilità aumentate: l’iperconvergenza dell’infrastruttura consente di espandere le risorse di elaborazione, storage e rete in funzione delle esigenze del momento, senza dover ricorrere all’acquisto di componenti hardware proprietari, conferendo quindi una notevole flessibilità, semplicemente aggiungendo ulteriori blocchi modulari compatibili con l’infrastruttura iniziale;
  • gestione semplificata: l’iperconvergenza assicura un’infrastruttura complessivamente più facile da utilizzare e gestire anche da esperti IT non necessariamente specializzati nello storage;
  • costo ridotto: utilizzando un’unica e semplice interfaccia di gestione, i tempi di implementazione sono notevolmente ridotti, oltre al fatto che le operazioni vengono eseguite su server commerciali standard e non su appliance specializzate e costose;
  • affidabilità e sicurezza: rispetto ad un’infrastruttura tradizionale il backup, il recupero dei dati e il disaster recovery risultano più efficienti grazie alla possibilità di reagire velocemente tramite il pannello centrale di amministrazione. La chiave è la sicurezza centralizzata: gli hypervisor offrono protezione dell’apparato e scudi di protezione per le macchine virtuali che aggiungono più livelli di protezione per i componenti di virtualizzazione.

 

In conclusione, chi sceglie un’Infrastruttura Iperconvergente cerca migliore efficienza operativa, scalabilità, tempi di implementazione accelerati e gestione semplificata dei sistemi. Non resta quindi che adottare subito un’Infrastruttura Iperconvergente!

Argomenti

Seguici

RACKONE è partner Proxmox per l’Italia, scopri i nostri servizi per gli utilizzatori di Proxmox:

proxmox partnerRackOne, è Partner Proxmox per l’Italia, il sistema di Virtualizzazione e Iperconvergenza con caratteristiche Enterprise a costo accessibile per tutte le aziende.

  • Assistenza Proxmox avanzata per la progettazione, implementazione e manutenzione
  • Rivendita licenze Proxmox VE dei piani ufficiali di sottoscrizione
  • Consulenza Proxmox erogata da personale certificato

corsi proxmoxDa oggi come Authorized Proxmox Training Partners vi offriamo i primi corsi di certificazione Proxmox VE in Italia (ed in lingua Italiana) dopo i quali otterrete l’attestato ufficiale.

La formazione completa di Proxmox VE vi aiuta a gestire con facilità l’ambiente di virtualizzazione open source e i vostri nodi cluster ad alta disponibilità.

Parla con un esperto

Puoi annullare l'iscrizione a queste comunicazioni in qualsiasi momento. Per ulteriori informazioni su come eseguire questa operazione, consultare le nostre normative sulla privacy e altre indicazioni su protezione e rispetto della privacy, leggi la nostra Informativa sulla privacy
Come utilizzeremo i tuoi dati:
Potremmo utilizzare i tuoi dati, liberamente comunicati ed acquisiti, per:
- implementare gli ordini di acquisto di prodotti o servizi, attivare o verificare i prodotti o servizi, apportare modifiche su tua richiesta e fornirti assistenza tecnica;
- contattarti, previo tuo esplicito consenso, per invio di informazioni su prodotti e servizi che potrebbero interessarti o per invitarti a sondaggi di mercato o fornirti informazioni di direct marketing;
- svolgere revisioni interne, analisi dei dati e ricerche per migliorare i nostri prodotti e servizi;
- analizzare l’efficienza delle nostre operazioni commerciali e la nostra quota di mercato;
- eseguire servizi di risoluzione dei problemi nel caso in cui tu scelga di inviarci informazioni sugli errori;
- migliorare i nostri programmi di prevenzione della perdita e anti-frode.
Un servizio unico di consulenza, e supporto, risponderà direttamente uno dei nostri specialisti IT​

Siamo a tua disposizione

Parla con noi​

Il servizio unico che ti guida nella scelta dei prodotti e servizi più adatti ai tuoi obiettivi di business online.

Parlerai con un esperto IT

Desideri segnalrci qualcosa? Hai un piccolo dubbio su un nostro servizio? Apri un ticket con i nostri esperti IT.

Risponde un nostro Specialista dall’Italia